You are currently viewing Il respiro rinfrescante

Il respiro rinfrescante

Ciao banane,

Settembre arriva a grandi passi e il caldo si fa’ sentire anche se si rientra lentamente dalle ferie alla vita normale.

Per il rientro non possiamo fare molto ma per il caldo si!

Vi propongo una pratica che vi aiuterà a rinfrescarvi a calmare la mente (come tutti gli esercizi di pranayama), a favorire il rilassamento muscolare e distendere il sistema nervoso.

Funziona anche per le vampate di calore e durante la menopausa.

Sitali Pranayama o respiro rinfrescante 

Sedetevi in una posizione comoda a gambe incrociate schiena dritta e spalle aperte lontane dalle orecchie e chiudete gli occhi.

Prima di partire con il vero e proprio respiro rinfrescante è sempre ottimo darsi del tempo per staccare dall’ambiente circostante e concentrarsi inizialmente sul proprio respiro, farci amicizia, osservandone lunghezza, profondità e qualità, senza giudicarlo.

Arrotolate la lingua con le labbra aperte ad “o” come se steste creando una cannuccia da cui deve passare l’aria (la foto sotto vi aiuterà sicuramente a capire meglio).

Inspirate dalla bocca e espirate dalle narici sciogliendo le labbra.

Si può partire da 2-3 minuti fino ad arrivare anche a 10-15.

Sconsiglio la pratica in inverno, a persone con la pressione bassa o con bronchiti e problemi ai polmoni di importante entità.

Fatemi sapere come procede la vostra pratica.

Alla prossima.

Namastè!

Giulia.

Lascia un commento